Le telecamere di sorveglianza al giorno d'oggi sono dotate di funzioni come i sensori di movimento o le funzionalità di allarme utilizzabili tramite app dal cellulare. Ci sono tuttavia altre funzioni da tenere in considerazione prima di acquistare una telecamera di sorveglianza.



consulente alle vendite
Rene Egg lavora come consulente alle vendite nel negozio MediaMarkt del centro commerciale Sihlcity di Dietikon.

"Ai clienti in negozio interessati alle telecamere di sorveglianza dico fin da subito che le cose più importanti sono soprattutto il tempo di funzionamento e la destinazione d'uso delle telecamere di sorveglianza. Hai bisogno di una telecamera sola o vuoi sorvegliare diverse stanze, tutta la casa o il giardino? Per la sorveglianza di diversi ambienti con diverse telecamere, ci si deve orientare su un sistema di videosorveglianza, mentre per un ambiente unico può essere sufficiente una telecamera di rete. Anche il tempo di funzionamento dei dispositivi di sorveglianza gioca un ruolo importante. La telecamera è alimentata a batteria ricaricabile? Oppure con batterie normali? Quant'è la sua autonomia e quanti dati può salvare in memoria? Quando si ha ben chiara la risposta a queste domande, ci si può preoccupare delle altre funzionalità. I rilevatori di movimento integrati e le funzioni di allarme nel frattempo sono entrate a far parte delle dotazioni di base della maggior parte dei sistemi di videosorveglianza, mentre ci sono delle differenze per quanto riguarda la risoluzione. Esistono già delle telecamere che registrano video in HD. Per l'utilizzo in ambienti esterni, bisogna naturalmente controllare che la telecamera possa affrontare qualsiasi condizione meteo. Inoltre consiglio ai nostri clienti anche l'utilizzo delle app del produttore. Sono particolarmente adatte per l'installazione e l'utilizzo dei dispositivi e inoltre offrono altri servizi come l'invio di notifiche push tutte le volte che il sensore di movimento rileva un movimento."

Alla scoperta delle telecamere di sorveglianza

Le telecamere di sorveglianza possono essere rotonde, angolari, colorate, bianche o con colori mimetici. Possono essere usate in ambienti esterni o interni, per la sorveglianza durante la notte o durante il giorno. Ma quali sono le caratteristiche nascoste all'interno delle telecamere di sorveglianza e quali sono le funzioni più importanti? Di seguito ti spieghiamo a cosa devi fare attenzione quando desideri acquistare un sistema di sorveglianza e cosa devi sapere dell' attuale situazione giuridica. continua  »

Videocamere finte

Videocamere finte »

Quando vale la pena di acquistare una telecamera di sorveglianza finta? continua  »

Videocamere di rete

Videocamere di rete »

Come funzionano le telecamere di rete e per quali scopi sono particolarmente adatte? continua  »

Sistemi di videosorveglianza

Sistemi di videosorveglianza »

Vuoi sorvegliare diversi luoghi contemporaneamente? Allora ti serve un sistema di videosorveglianza. continua  »

Sicurezza

Sicurezza

Qui trovi tutto sul tema sicurezza: dai sistemi di allarme fino ai monitor per bambini.
Scopri di più  »

Guida all'acquisto delle telecamere di sorveglianza

Questa guida all'acquisto tratta i punti principali riguardanti le telecamere di sorveglianza. Oltre alle diverse funzonalità delle telecamere di sorveglianza, parleremo anche dell'aspetto legale, cioè di dove e come si possono usare le telecamere di sorveglianza.

A che cosa bisogna fare attenzione al momento dell'acquisto di una telecamera di sorveglianza?

La prima domanda che devi porti prima dell'acquisto è: di quante videocamere di sorveglianza ho bisogno? Se desideri tenere sotto controllo più locali o luoghi, allora è indispensabile un sistema di videosorveglianza . Nel caso di un solo posto anche una videocamera in rete può essere sufficiente. Ma attenzione: se in un secondo momento decidi di aggiungere altre telecamere, la spesa può lievitare in fretta. Dovresti inoltre avere chiaro lo scopo del suo utilizzo. Se serve una telecamera per sorvegliare l'esterno di casa tua, devi controllare che il modello che hai scelto sia resistente alle intemperie e in particolare sia impermeabile. Inoltre, prima dell'acquisto, devi capire se la telecamera (o le telecamere) di sorveglianza sono alimentate a batteria o a batteria ricaricabile e che autonomia hanno. Inoltre è importante sapere qual è la capacità di memoria del dispositivo di sorveglianza. In alcuni casi si può aumentare la capacità di salvataggio acquistandola tramite un'app del produttore, ma questa cosa dipende dalla marca del dispositivo. Le videocamere di sorveglianza si distinguono inoltre anche per quanto riguarda la risoluzione e la qualità dell'immagine. Al momento dell'acquisto si dovrebbe inoltre verificare se la videocamera di sorveglianza ha un rilevatore di movimento integrato e se questo è adatto per l'impiego esterno o interno.

Aspetti legali da non trascurare

L'installazione di telecamere che sorvegliano luoghi pubblici non è consentita a soggetti privati. All'interno delle proprie quattro mura e sui terreni privati è consentito utilizzare le videocamere di sorveglianza solo se possono essere garantiti i seguenti criteri:
• La protezione dei dati personali (articolo 3, legge sulla protezione dei dati).
• Legittimità: per l'utilizzo deve esistere un interesse preponderante privato o pubblico (articolo 13, legge sulla protezione dei dati). ciò sussiste ad esempio nel caso dei proprietari di case interessati al fatto che non si verifichino effrazioni durante la loro assenza.
• Se possibile, dovrebbero essere raccolte le autorizzazioni delle persone sorvegliate.
• Le videosorveglianze private possono essere effettuate solo quando lo scopo è quello di proteggere persone o cose.
• Riconoscibilità: nel luogo sorvegliato deve essere indicata chiaramente la presenza di una telecamera di sorveglianza. (art. 4, paragrafo 4, legge sulla protezione dei dati).
• Proporzionalità: il trattamento dei dati deve essere proporzionale e possono essere incluse solo le immagini e i video necessari e utili (articolo 4, paragrafo 2, legge sulla protezione dei dati).
Tutte le informazioni sulla normativa si possono trovare nella Legge Federale sulla Protezione dei dati (LPD). È possibile consultarla direttamente qui.

Per chi sono adatte le telecamere di sorveglianza?

Le videocamere di sorveglianza sono adatte soprattutto, a chi desidera sorvegliare la propria casa quando è fuori. Le telecamere di sorveglianza possono essere interessanti anche per chi ha un chiosco o un negozio. Possono essere utilizzate sia in ambienti interni che in ambienti esterni. In questo caso ovviamente devono essere osservate le norme elencate in precedenza. Questo significa ad esempio che le videocamere di sorveglianza devono essere chiaramente riconoscibili e che nel luogo sorvegliato ci devono essere informazioni riconoscibili relativamente alla videosorveglianza. In definitiva, le videocamere di sorveglianza sono adatte per tutti coloro a cui, sta a cuore la protezione di persone o cose.

Tipi di telecamere di sorveglianza e tipi di utenti

Videocamere finte

Le videocamere finte sono la variante economica e, come dice già il nome, non sono vere videocamere di sorveglianza. Le telecamere di videosorveglianza finte sono installate solo a scopo dissuasivo, ma in realtà non hanno alcuna funzione. Queste possono rivelarsi un'alternativa conveniente, ad esempio, per scoraggiare dei ladri..


Videocamere di rete
Le videocamere di rete , come dice già il nome, sono delle telecamere che devono essere collegate alla rete. A seconda della tipologia, possono essere collegate alla rete tramite WiFi, via radio o direttamente via cavo. Le telecamere di rete esistono in diversi modelli e offrono svariate funzioni, dalla sorveglianza a infrarossi, ai sensori di movimento allo streaming live delle riprese: sono quindi in grado di soddisfare le esigenze di sicurezza più varie. Nel caso di videocamere di rete, grazie all'app del produttore si possono ad esempio ricevere dei messaggi quando viene attivato il rilevatore di movimento oppure impostare degli allarmi in tempo reale.


Sistemi di videosorveglianza
Il sistema di sorveglianza offre delle funzioni simili a quelle delle videocamere di rete. La differenza è che i sistemi di videosorveglianza di solito sono composti da più parti. Ad esempio possono avere diverse telecamere, che trasmettono le immagini a un sistema centrale, funzionalità vivavoce integrata o sirene integrate. Se vuoi tenere d'occhio diversi punti o luoghi, ti consigliamo di creare un sistema di videosorveglianza.


Accessori
Gli accessori per le videocamere di sorveglianza spaziano dalle custodie protettive ai kit di fissaggio fino ai caricabatterie. Così l'installazione delle telecamere di sorveglianza non sarà più un problema.

Installazione

Per l'installazione delle videocamere di sorveglianza si consiglia di installare innanzitutto l'app messa a disposizione dal rispettivo produttore. Queste includono solitamente una guida passo-passo per l'installazione della videocamera di sorveglianza sono strutturate in modo semplice e ti guidano con sicurezza nel processo di installazione.

Riassumendo

Con l'acquisto di videocamere di sorveglianza è importante fare attenzione in particolare alla situazione giuridica e allo scopo di utilizzo. Non appena hai chiarito questi concetti, nel nostro assortimento troverai le videocamere di sorveglianza giuste per te, sia che si tratti di videocamere di rete, di un sistema di sorveglianza completo o di videocamere finte.

Media Markt

Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA e tassa di riciclaggio anticipata (TRA). Con riserva di errori o modifiche tecniche.
© 2017 Media Markt